In primo piano

Destiny, nuove ambientazioni in immagini e qualche dettaglio sulla Beta

163 Visualizzazioni

Paesaggio su Marte
Paesaggio su Marte

Nuove ambientazioni e qualche dettaglio della Beta di Destiny sono il pezzo forte dell’aggiornamento settimanale pubblicato da Bungie sul blog del mmofps che ricordiamo essere in arrivo il prossimo 9 settembre.

Parliamo innanzi tutto della Beta che scatterà il 17 luglio su PlayStation 4 e PlayStation 3 e successivamente, entro fine mese, anche su Xbox One ed Xbox 360. Non ci sarà NDA, e quindi chi parteciperà potrà condividere immagini e video delle sue partite liberamente.

Anzi, quanto detto dal community manager di Bungie incita alla condivisione:

“La Beta ci permetterà di riunirci con la community, magari per vedere chi farà più rumore. Vogliamo vedere chi è il più bravo a fare streaming, condividere, caricare i propri video e spaccare qualche sedere. Diventate leggenda, gente. Fatelo dal vivo di fronte ad un pubblico adorente. Ditelo ai vostri amici… spargete la voce”.

Nondimeno, non sarà possibile gestire il nome del proprio personaggio in Destiny. Il nome sarà quello della propria Gamertag su Xbox Live o dell’ID su PlayStation Network. Lo ha rivelato la software house nell’ultima sessione di domande e risposte (Q&A) col pubblico che fa bella mostra di se sempre nell’aggiornamento.
Si legge più dettagliatamente che se l’utente si chiamerà F12, l’eroe in Destiny avrà lo stesso nome. “Per cambiare nick bisognerà cambiare identità alla fonte”.

Detto questo, ecco le immagini panoramiche realizzate dall’artista Nate Hawbaker che ritraggono: La Torre (l’ultima città umana); il Cosmodromo, la prima area disponibile nella fase Alpha; la cittadella di Hellmouth, sulla Luna; Una costa su Venere; una città su Marte.
Questo conferma la presenza delle nuove location di Marte e Venere come già vociferato qualche giorno fa

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento