In primo piano

Airtight Games (Murdered: Soul Suspect) chiude

15 Visualizzazioni

airtight office

E’ una notizia che, ammettiamo, fa sensazione. A meno di un mese dalla pubblicazione di Murdered: Soul Suspect, uscito lo scorso 6 giugno su Pc e console, Airtight Games ha chiuso.

Gli sviluppatori dell’avventura dai toni sovrannaturali pubblicata grazie a Square Enix, hanno deciso di chiudere la loro avventura dopo 10 anni. Un lasso di tempo nel quale hanno pubblicato Dark Void, Quantum Conundrum oltre all’ultima loro fatica.

Da GeekWire apprendiamo che non sono stati ancora riferiti ufficialmente i motivi di questa decisione ma è molto probabile che si tratti di problemi finanziari. Lo studio di Redmond aveva licenziato 14 dipendenti qualche mese fa benché questi fossero stati descritti come normale azione per una “ristrutturazione”.

Sempre sul sito, fonte della notizia, inoltre, sono comparse anche le foto degli uffici con i materiali in vendita, come monitor e computer. Il destino sembra ormai segnato.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento