In primo piano

The Elder Scrolls Online su console Next-Gen potrebbe non farcela per il 2014

8 Visualizzazioni

The_Elder_Scrolls_Online

Come in molti sapranno, le versioni per PlayStation 4 ed Xbox One di The Elder Scrolls Online sono state rinviate di sei mesi. Questo ha fatto slittare il debutto da giugno a fine anno.

Tuttavia, Paul Sage, direttore creativo del mmorpg, ha spiegato ad IGN che anche questo periodo di pubblicazione potrebbe saltare facendo saltare il lancio all’anno prossimo.

“Posso dire che stiamo lavorando duramente giorno e notte per pubblicare in tempo – dice – ma non posso garantire nulla. Vorrei poterlo fare ma non sarà facile”.

Sage ha aggiornato lo stato dei lavori aggiungendo che Zenimax sta lavorando al sistema giudiziario, alla gilda dei Ladri ed alla Fratellanza Oscura per Pc. Non è chiaro quando queste componenti saranno aggiunte anche se a quanto pare queste aggiunte potrebbero non essere proprio dietro l’angolo.

Il sistema giudiziario prevede la possibilità di uccidere personaggi non giocanti, o derubarli o comunque fare azioni non esattamente consone ai canoni di correttezza per cui ci saranno delle conseguenze (legali) che saranno implementate.

 

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento