In primo piano

Worms si prende un anno sabbatico

19 Visualizzazioni

Worms Clan Wars

Worms va in ghiaccio. Anche i vermi più guerrafondai del panorama videoludico hanno bisogno di una pausa. E così Team 17, la software house britannica che fin dalla prima metà degli anni ’90 ha realizzato i titoli di questa amata serie, ha deciso di fermare i vermi.

Gli sviluppatori ne hanno parlato a Strategy Informer. La base di questa decisione sembrerebbe ricadere sui feedback non troppo positivi su Worms Clan Wars.

Worms: Battlegrounds, comunque, il gioco che porterà la serie sulle console Next-Gen, non è interessato da questa decisione.

Nick Clarkson, ne ha parlato al noto sito dicendo chiaramente che si sarebbe aspettato maggiori risultati da Clan Wars e da appuntamento per i festeggiamenti per il ventennale della serie che cadrà l’anno prossimo:

“Credo che come gioco sia il Worms più completo che abbiamo rilasciato, almeno su Pc. Siamo certi che il supporto post-lancio che ha avuto sia stato molto curato, c’erano bug qua e la e la squadra si è messa al lavoro. Abbiamo deciso di nostra spontanea volontà di non dedicarci alla serie Worms per quest’anno, eccezion fatta per Battleground che avevamo già programmato, in maniera tale da ritrovarci tutti assieme e vedere cosa possiamo fare. Worms compirà vent’anni il prossimo anno, quindi ci stiamo chiedendo cosa possiamo fare per festeggiare l’evento”.

Team 17 non sarà ferma visto che sta preparando Flockers un puzzle-action che ricorda molto da vicino le dinamiche del leggendario Lemmings, ma in un contesto decisamente più dark e cruento (splatter a dire il vero, almeno da quel poco che abbiamo visto).

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento