In primo piano

Forgive Me sbarca su Indiegogo

Cartolina LE

Il progetto Forgive Me approda su Indiegogo. Gangster Games, la software house indipendente italiana che sta sviluppando questo gioco chiede i consensi del pubblico attraverso una campagna di raccolta fondi.

E nei prossimi 61 giorni proveranno a raccogliere almeno 35.000 euro. Ovviamente il progetto (nato semplicemente col nome On the Tower e poi evoluto sia dal punto di vista tecnico che da quello narrativo in Forgive Me) prevede anche obiettivi successivi laddove si riuscisse a superare la soglia minima. L’ultimo è a quota 100.000 e prevede anche il supporto all’Oculus Rift.

Il gioco, sviluppato attraverso Unity, approderà su Pc Windows e Mac ma in data ancora largamente da definire.

Detto questo vi lasciamo anche al messaggio di Gangster Games diffuso su Facebock.

Sottolineo però un paio di cose: negli ultimi 6 mesi, io (Fabiano) e tutti gli altri ragazzi coinvolti nel progetto (Michael, Alessandro, Stefano, Luca, Giacomo e Rodolfo), abbiamo cercato di migliorare questo gioco meglio che potevamo, portando correzioni alla storia e buttando fuori numerose idee che possano rendere migliore il gameplay del gioco. Purtroppo, essendo una realtà con soldi alle spalle pari a zero, molte delle idee che abbiamo avuto, si sono scontrate contro il muro del “non è possibile farlo” – e questo, credetemi, è un vero peccato. La verità è che ci serve una mano per tante cose e quella mano, sarebbe il finanziamento del gioco.

Noi in questo progetto ci crediamo molto e voi?
Se la risposta risultasse positiva, potete aiutarci con un piccolo contributo. Ve ne saremo grati a vita.

GLI OBIETTIVI SECONDARI

Ed ecco la tabella degli obiettivi secondari pubblicata sulla pagina del gioco su Indiegogo.

forgive me indiegogo_Stretch_goals

Ti potrebbero interessare

Commenta questo articolo