In primo piano 2

Il cofondatore di Oculus VR ha ricevuto minacce di morte

5 Visualizzazioni

palmer-luckey-oculus-rift-palmertech

Si aggiunge una nota odiosa la vicenda che ha portato Facebook a comprare Oculus VR per 2 miliardi di dollari.

Palmer Luckey, cofondatore di Oculus VR, ha infatti rivelato di aver ricevuto diverse minacce di morte dopo aver venduto la società al noto social network. Quando la notizia è trapelata, Luckey ed altri componenti dell’azienda ed i loro familiari sono stati letteralmente invasi da minacce sul web, telefonate, sms.

Luckey ha scritto la vicenda su Reddit aggiungendo:

“Ci aspettavamo delle reazioni negative ma non di arrivare a questo punto”.

Ti potrebbero interessare

2 Comments

Lascia un commento