In primo piano

Oculus Rift ed il suo prezzo accessibile

38 Visualizzazioni

OculusRift1

L’inventore di Oculus Rift, Palmer Luckey, vuole un prezzo accessibile a tutti per il suo casco per la realtà virtuale.

Luckey, lo ha detto nel corso di un’intervista a GamesIndustryInternational, spiegando che sta cercando di tenere basso il costo finale del prodotto che, per inciso, non è ancora stato deciso.

“Non abbiamo ancora deciso il prezzo – ha detto Luckey – ma ciò che ho sempre dichiarato è che se la realtà virtuale non è economicamente accessibile, non diventerà mai una possibilità per molti. Non stiamo cercando di realizzare un giocattolo per persone ricche, non vogliamo creare uno strumento di ricerca”.

E continua:

“Vogliamo creare un casco di realtà virtuale per tutti i consumatori, dai giovani videogiocatori a quelli più navigati. Non si può vendere un oggetto hardware costoso e aspettarsi che abbia numerosi contenuti dedicati. Non stiamo facendo una ricerca di mercato per scegliere quale fascia di utenza convenga o per convincere ad acquistare un headset VR. Stiamo solo cercando di venderlo al prezzo più economico possibile e di continuare ad esistere come azienda”.

Enhanced by Zemanta

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento