Articoli 2

NERO è il primo gioco del neonato team italiano Storm in a Teacup, immagini e trailer

59 Visualizzazioni

NERO 2402

Con elegante ritardo apprendiamo dal web (del resto le migliori notizie sono sempre quelle che non si dicono, o quasi, ndr), soprattutto da Edge e da IndieVault.it, l’esistenza di un nuovo progetto videoludico tutto italiano.
Il gioco si chiama NERO ed è il lavoro di Storm in a Teacup, neonato team indipendente italiano che ha presentato il titolo un mesetto fa in esclusiva su Edge.

Nero-Storm-in-a-Teacup

NERO sarà una visual novel in prima persona dove il personaggio più piccolo presente nel trailer sarà “la chiave di tutte le serrature”. Il titolo è il frutto di due anni di “scrittura e ideazione”. I fondatori della software house, Carlo Ivo Alimo Bianchi ed Alberto Belli, si sono soffermati sui valori produttivi di primo piano di NERO.
Nondimeno hanno parlato di Storm in a Teacup che è si uno studio indipendente ma con grandi ambizioni con ben presente la necessità di sapersi inserire nel mercato proponendosi nel modo giusto.

Belli ha detto:

“Indie significa tutto e niente: noi abbiamo piani, investitori, bollette, e stipendi da pagare. La nostra visione deve fare i conti con la realtà”.

Bianchi si è soffermato un attimo sul lato “tecnico” del gioco. NERO avrà uno stile essenziale, pulito.

“Semplice non significa vuoto, significa non sovraffollato”.

E cita le produzioni dello Studio Ghibli e Final Fantasy VII (quest’ultimo definito come capolavoro di storytelling) come fonti di ispirazioni.

Nero-Storm-in-a-Teacup bLa narrazione, come già detto, giocherà una parte centrale in NERO, e da quello che si capisce, sarà condita di enigmi.

Il gioco, apprendiamo grazie all’articolo del nostro amico e collega Bruno Barbera di IndieVault, sarà presente a San Francisco, durante la GDC del prossimo mese sia per la stampa sia per i potenziali partner (speriamo siano molti).
Gli sviluppatori saranno presenti anche alla Game Connection America, che si terrà negli stessi giorni e sempre a San Francisco.

Detto questo, vi lasciamo al primo trailer di un paio di minuti piuttosto interessante dal quale si lascia intravedere quanto meno l’atmosfera ed il lato artistico.

[embedplusvideo height=”421″ width=”700″ editlink=”http://bit.ly/MnVjNs” standard=”http://www.youtube.com/v/RAZB6F7IY9o?fs=1&vq=hd720″ vars=”ytid=RAZB6F7IY9o&width=700&height=421&start=&stop=&rs=w&hd=1&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep7832″ /]

Enhanced by Zemanta

Ti potrebbero interessare

2 Comments

Lascia un commento