Articoli

Stronghold Kingdoms, nuovo stato di guerra europeo in uscita il mese prossimo

68 Visualizzazioni

euro_fb_soon_it

Venti di guerra in arrivo per Stronghold Kingdoms. A partire dal 13 febbraio, infatti, lo strategico multiplayer free-to-play di FireFly Studios avrà un nuovo stato di guerra europeo ambientato in 32 Paesi medievali.
Stronghold Kingdoms, uno dei dieci titoli free-to-play più popolari su Steam (con quasi 3 milioni di giocatori iscritti), permetterà agli utenti di poter accedere a questo nuovo mondo e mandare ondate di attacchi attraverso terre, mari e i nuovi confini che dividono i 32 stati.
Le nazioni interessate sono: Norvegia, Regno Unito, Irlanda, Francia, Spagna, Portogallo, Belgio, Olanda, Germania, Danimarca, Svizzera, Italia, Austria, Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria, Balcani dell’Ovest, Balcani dell’Est, Grecia, Bulgaria, Turchia, Romania, Moldavia, Ucraina, Polonia, Lituania, Bielorussia, Lettonia, Estonia, Russia, Finlandia e Svezia.
Anche se ogni nazione avrà una propria struttura politica e un proprio Re, sarà comunque possibile governare su gran parte dell’Europa, o sull’intero continente, entrando a far parte di un unico grande casato.
Per poterlo fare i giocatori dovranno aggregarsi e difendersi da attacchi provenienti da ogni direzione, con l’aiuto di Firefly che offre qualche consiglio ai nuovi giocatori che vogliono entrare in questo nuovo mondo di gioco.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento