In primo piano

The Elder Scrolls Online, dettagli sul PvP

162 Visualizzazioni

The_Elder-Scrolls-Online 23122103

Arrivano alcuni dettagli sul PvP (i duelli) presenti in The Elder Scrolls Online. Il mmorpg di Zenimax Online Studios ambientato nel mondo Fantasy della serie ruolistica di Bethesda, avrà anche delle competizioni tra gli utenti.
Ne ha parlato Brian Wheeler, un componente del team di sviluppo specializzato proprio in questo settore (PvP) che ha risposto ad alcune domande fatte dal pubblico del forum Elitist Jerks.
Veniamo dunque a conoscere che c’è un limite per le campagne PvP di 48 ore attualmente in vigore nella Beta che sarà aumentato nella versione finale del gioco. Si parla addirittura di una durata media di tre mesi per una campagna.
Wheleer ha inoltre parlato della possibilità di modificare le regole durante il suo svolgimento e questo per dare più dinamismo al tutto.

“Abbiamo, come sviluppatori la possibilità di apportare modifiche al modo in cui vengono guadagnati i punti e alla durata delle campagne in base alle esigenze dei giocatori”

Wheeler ha anche accennato inoltre all’esistenza di campagne PvP con accesso riservato a personaggi di un certo livello prestabilito. I giocatori potranno poi schivare con capriole e avvicinarsi furtivamente agli avversari senza essere individuati, ma anche bloccare gli attacchi in arrivo e sbilanciare i nemici.

“Abbiamo dovuto tener conto dei problemi di latenza ma abbiamo trovato un giusto spazio di manovra che funziona molto bene per le battaglie di Cyrodiil”.

Completando le sfide PvP i giocatori riceveranno simboli che rifletteranno la propria abilità in combattimento ed equipaggiamento speciale.
Detto questo, vi ricordiamo che The Elder Scrolls Online arriverà ad inizio aprile su Pc ed a giugno su console Next Gen.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento