Articoli

The Witcher 3: Wild Hunt, il livello Normale sarà più facile rispetto al predecessore

45 Visualizzazioni

The-Witcher-3-Wild-Hunt_2013

Arriva un dettaglio importante sul gameplay di The Witcher 3: Wild Hunt. L’attesissimo terzo capitolo della serie action gdr targato CD Projekt che debutterà l’anno prossimo su Pc, PlayStation 4 ed Xbox One e che vedremo in anteprima agli imminenti VGX del prossimo 7 dicembre, sarà meno difficoltoso rispetto al predecessore.
O meglio, il livello Normale sarà meno impegnativo di quello presente in The Witcher 2: Assassin’s of Kings. Soprattutto per quanto riguarda il sistema dei combattimenti. Lo ha detto Konrad Tomaskiewicz, direttore dei lavori sul gioco.
Lo sviluppatore polacco ha detto durante una lunga intervista ad Eurogamer:

“Dark Souls mi ha influenzato molto perché amo i titoli di questo tipo – sottolinea – ma dopo The Witcher 2 ho capito assieme al team di sviluppo che avremmo dovuto fare meno esperimenti di questo tipo e concentrarci maggiormente sulle caratteristiche che gli utenti amano dei nostri giochi. Ovvero, sviluppare un tradizionale gdr con una storia e non una sfida basata sulla destrezza”

E quindi, The Witcher 3: Wild Hunt sarà più facile a livello Normale ma lo stesso Tomaskiewicz ha precisato che non sarà eccessivamente semplice e che comunque sarà possibile settare la difficoltà verso punte più alte in modo da rendere il titolo accessibile ad ogni utente.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento