In primo piano

Deep Down, Capcom conferma la natura “emozionale” dei dungeons

41 Visualizzazioni

deep-down-01

Capcom ha confermato su Facebook (con traduzione di Gematsu) che la natura, peraltro casuale e dalle potenzialità infinite, di Deep Down saranno di natura “emozionale”.
Come già accennato dalla software house giapponese in occasione del Tokyo Game Show dello scorso settembre, ogni labirinto sarà caratterizzato da un sentimento peculiare. In vero, all’interno delle segrete esistono i pensieri residui che si chiamano Ricordi e quelli variabili dei dungeons: le Emozioni.
Quest’ultime, come rabbia e tristezza, generano il contenuto dei labirinti. Troveremo così delle fiamme ardenti per la rabbia, mentre il ghiaccio sarebbe legato alla tristezza.
Aspettiamo ulteriori novità sul gioco free-to-play in arrivo per PlayStation 4 che usufruirà del nuovo motore Panta Rhei.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento