In primo piano

Diablo III, Blizzard sta pensando alla funzione Remote Play tra PS4 e PS Vita

16 Visualizzazioni

Diablo 3 RoS_Westmarch_Chapel_LH_086

Blizzard starebbe pensando alla funzione Remote Play per la versione PlayStation 4 di Diablo III. Ne ha parlato Julie Humphreys, produttore senior di Blizzard durante la BlizzCon in un intervento pubblicato su CVG.
Humphreys ha affermato che il team è alle prime fasi di sviluppo di questa caratteristica che permette di utilizzare la PlayStation Vita per giocare in streaming i titoli PlayStation 4.

“Una cosa veramente interessante è il concetto di Remote Play per PlayStation 4  che permette di giocare i titoli anche su PlayStation Vita – ha detto Humphreyes – stiamo cercando di utilizzare questa caratteristica e siamo alle prese con le prime fasi di lavoro per un’integrazione nella versione PS4 di Diablo III. Vogliamo fare in modo che si tratti di un’esperienza ottima per gli utenti delle due console”.

Si tratta di dichiarazioni contrastanti visto che qualche ora prima, Matthew Berger, il level designer, pur elogiando il Remote Play aveva affermato che difficilmente sarebbe stata una caratteristica implementabile per via delle dimensioni ridotte dello schermo della console portatile. Berger, riporta CVG, ne aveva parlato a GameSpot dicendo di non avere programmi al momento.
Vedremo. Reaper of Sous, l’espansione di Diablo III (che sarà presente nella Ultimate Evil Edition per PlayStation 4), arriverà anche per Pc (e dovrebbe essere sviluppata anche per PlayStation 3 ed Xbox 360), mentre Blizzard ha confermato che il gioco non sarà uno dei titoli di lancio della nuova console di casa Sony, per cui, con ogni probabilità, se ne parlerà nei primi mesi dell’anno prossimo.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento