In primo piano

Harada (Tekken): “La PlayStation 5 sarà un servizio cloud” e cita ad esempio Steam

14 Visualizzazioni

sony-pscloud

La PlayStation 4 non ha ancora fatto il suo debutto (lo farà il 22 novembre negli Usa ed il 29 in Europa), che già si parla sul futuro.
Addirittura di PlayStation 5. E’ il caso di Katsuhiro Harada, il papà di Tekken, che in un’ intervento a Famitsu, ripreso poi da DualShockers che ha tradotto la parte interessata, ha detto la sua sul futuro. Secondo lui i videogiochi non gireranno su console “fisiche” ma saranno fruibili attraverso dei servizi cloud.

“Se i servizi cloud dovessero continuare a progredire – spiega Harada –ci sarà un giorno in cui resterà solo il nome del servizio. Probabilmente PlayStation 5 non sarà una console fisica ma sarà composta esclusivamente da uno schermo e dal controller. Quello che rimarrà sarà solo il nome del servizio. Potrebbe anche chiamarsi esclusivamente PlayStation Network”.

E fa l’esempio di Steam:

“Steam è chiamato piattaforma ma non è una piattaforma hardware, è il nome del servizio”.

Enhanced by Zemanta

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento