In primo piano

Grand Theft Auto V, c’è la contro-petizione per non fare arrivare il gioco su Pc

31 Visualizzazioni

grand theft auto v 13082013f

Il mondo delle petizioni è variegato e per certi versi strano. Se una moltitudine di persone vuole da tempo la versione Pc di Grand Theft Auto V, in arrivo il 17 settembre su PlayStation 3 ed Xbox 360, irrompe sul web una contro-petizione per chiedere a Rockstar Games di non realizzare il gioco per computer.
Il motivo è spiegato in maniera piuttosto dura nel testo della petizione: Così i giocatori PC impareranno la lezione e la smetteranno di rubare i giochi”.
Una provocazione, senza dubbio, avallata da un tale, Trevor Phillips. La raccolta firme è vicina al raggiungimento delle 6.500 firme.
Di contro, la raccolta per portare il gioco su desktop, iniziata comunque diverso tempo addietro, nel silenzio sta arrivando a 350.000.

Enhanced by Zemanta

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento