Articoli

Valve annuncia il Family Sharing su Steam, la Beta parte la settimana prossima

15 Visualizzazioni

steam-family-sharing

E’ praticamente tutto pronto per la Beta a numero chiuso di Family Sharing, il nuovo servizio per Steam che Valve sta lanciando. Un bel modo di festeggiare i 10 anni della piattaforma digital delivery di Valve che debuttò su Windows il 12 settembre 2003.
Con questa nuova opzione gli utenti potranno condividere (fino ad un massimo di 10 dispositivi) la propria libreria di giochi acquistati con utenti diversi. I titoli non potranno essere usati in contemporanea dagli utenti con il quale si divide la propria ludoteca anche se non tutti i giochi (a causa di alcune limitazioni tecniche o altre opzioni che potrebbero esserci in alcuni titoli) non potranno essere disponibili per la condivisione. Il servizio funzionerà su Windows, Mac e Linux.
Family Sharing permetterà di utilizzare i propri salvataggi utilizzando il cloud.
Una volta fatta l’autorizzazione, la libreria sarà fruibile agli altri utenti autorizzati che potranno così accedere, scaricare e giocare i titoli anche se la condivisione sarà utilizzata da un utente per volta.
A questo indirizzo le istruzioni per partecipare alla Beta. Family Sharing si attiverà in due modi: in locale o in remoto rispondendo ad una richiesta su Steam dell’utente interessato anche via mail.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento