Articoli

Dragon Age: Inquisition “perde” il 3, non sarà il seguito diretto degli altri capitoli

34 Visualizzazioni

dragon age inquisition morrigan

Alcuni piccoli dettagli su Dragon Age 3: Inquisition. Il gioco di ruolo in fase di sviluppo da BioWare infatti “perde” il 3 e si chiamerà semplicemente Dragon Age: Inquisition.
Questo perché la storia di questo nuovo capitolo della serie non seguirà direttamente quella del secondo episodio o del primo Dragon Age e le alte sfere di Electronic Arts vogliono dare tono al gioco.
Spiega tutto ad IGN Frank Gibeau, presidente di EA Labels:

“E’ stata una decisione di marketing – ha tenuto a precisare – ad essere sinceri volevamo solo attirare l’attenzione sul fatto che Inquisition sia un capitolo del tutto nuovo nell’universo di Dragon Age. Non un seguito diretto dei primi due giochi. Abbiamo fatto questo anche per attirare l’attenzione su alcune delle sue caratteristiche e sul ruolo all’interno della saga. Volevamo dare un senso alla parola Inquisition e stiamo lavorando per offrire tante novità grazie anche alla possibilità di realizzare il titolo sulle piattaforme di nuova generazione”.

In effetti, all’E3 è il titolo è stato mostrato senza il “3”. E vi rimandiamo a questo video di presentazione in occasione della kermesse di Los Angeles.
Dragon Age: Inquisition è previsto su Pc, Xbox 360, PlayStation 3 ma anche per PlayStation 3 ed Xbox One per l’anno prossimo. A parte che BioWare stia lavorando sul gioco che sarà mosso dal Frostbite 3 non sappiamo moltissimo.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento