Articoli In primo piano

Kojima favorevole alla realizzazione di giochi ad episodi

11 Visualizzazioni

hideo_kojima

Il trend dello sviluppo dei videogiochi ad episodi, in stile TellTale Games (The Walking Dead in primis, ndr) per intenderci, è visto di buon occhio da Hideo Kojima. Il celebre “papà” di Metal Gear, infatti, ritiene questo metodo utilissimo per poter risparmiare in termini economici nel caso il gioco non andasse bene al “botteghino”.
Durante un’intervista a Edge ha detto:

Penso che c’è un modo differente di affrontare il problema: pensare come ad una serie TV, dove puoi utilizzare un episodio pilota per tastare le acque prima di imbarcati completamente nel progetto. Potrebbe essere distribuito tramite i canali digitali, in modo che il giocatore possa provarlo prima che la produzione continui. Una cosa del genere impiegherebbe il team per un anno, non di più, e se ha successo, potrà continuare la sua opera”.

Un modo anche per “tastare” il polso al pubblico, a patto, però, di non seguire troppo i feedback per evitare di snaturare i progetti originari.
Kojima, inoltre, lancia un invito agli sviluppatori ed ai publisher a non spendere troppo attratti, magari, dalle meraviglie tecniche che le console di prossima generazione promettono di realizzare:

La prossima generazione renderà possibile realizzare titoli più realistici, ma non è detto che bisogna farlo. Ci sono delle priorità da seguire, ed è questo che divide i team che hanno successo da quelli che non lo raggiungono. Un videogioco profondo, con 20-30 ore di gameplay necessita a volte di team molto grandi che lavorano al progetto per tre, quattro anni”.

Fonte: The Edge

Enhanced by Zemanta

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento