Articoli

Lord British irrompe su Kickstarter con il gdr Shroud of the Avatar

17 Visualizzazioni

Shroud-of-the-Avatar-Forsaken-Virtues-08032013b

Se siete amanti dei giochi di ruolo e soprattutto se avete giocato la serie Ultima, questa notizia vi farà piacere. Lord British, al secolo Richard Garriott, autore della serie ruolistica sopracitata, ha presentato il suo nuovo progetto su Kickstarter che ospita così un altro progetto inerente ai gdr fantasy molto ambizioso.
Si tratta di Shroud of the Avatar che uscirà su pc a fine anno, a patto che il suo gioco venga finanziato adeguatamente su Kickstarter dove Garriott ed il team chiedono 1 milione di dollari. C’è anche il sito ufficiale del gioco dove avere maggiori informazioni sul nuovo titolo e sulla software house, Portalarium con sede ad Austin, in Texas.
Su Kicksarter ci sono già le prime immagini, i primi video e più ne ha più ne metta. Lord British, pardon Garriott l’eclettico autore che tra l’altro nel 2008 è stato turista nella stazione spaziale internazionale parla anche di quello che sarà Shorud of the Avatar che sarà disponibile tramite download, avrà dei dlc a pagamento e promette di essere molto profondo.

“Shroud of the Avatar includerà quelle che ritengo essere le chiavi per la massima esperienza di gioco role-playing,” afferma Garriott. “Questi importanti principi includono elementi come: un mondo virtuale totalmente interattivo, fiction originale con parabole etiche in cui le scelte dei giocatori sono importanti, storie culturali, oltre a testi e linguaggi alternativi. Vogliamo che i nostri giocatori abbiano anche elementi di gioco “fisici”, come ad esempio mappe di tessuto, manuali romanzati e ciondoli. Questi sono tutti elementi che gli utenti si aspettavano sempre nei miei lavori precedenti e stiamo pianificando di riportarli tutti, per dare vita a Shroud of the Avatar”.

Il gioco ha già raccolto oltre 150.000 dollari con l’interessamento di quasi 2.800 sostenitori in poco più di un giorno. Ne mancano 29 allo “stop delle telefonate” e per ora tutto sembra andare normalmente senza troppi rallentamenti.

ALCUNE IMMAGINI ED ARTWORK

Enhanced by Zemanta

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento