Torment: Tides of Numenera approda su Kickstarter ed è subito boom di offerte

torment tides of numenera header

Puntuale come da annuncio, Torment: Tides of Numenera è su Kickstarter. L’obiettivo di InXile Entertainment, che grazie alla stessa piattaforma di raccolta ha finanziato lo sviluppo di Wasteland 2, è quello di raggiungere quota 900.000 dollari in un mese.
A poche ore dall’avvio della campagna, la somma ha già superato 300.000 dollari con quasi 6.000 sostenitori che hanno contribuito (e questo alle 16,30 circa). Ed il numero cresce di attimo in attimo.
Come sempre è possibile offrire una somma che varia da un minimo, un contributo simbolico, ad un massimo che include tonnellate e tonnellate di bonus in più. Con 20 dollari, ad esempio, si avrà diritto alla copia digitale del gioco con drm libere. Con 65 dollari si riceverà la versione boxata del gioco con la versione cartacea del manuale e così via. Si arriva fino ad offerte di 10.000 dollari.
Il gioco, il seguito spirituale di Planescape Torment che fece scalpore nel 1999, è ideato per Windows, Mac e con la possibilità in futuro di vederlo anche su Linux. La nuova trama sarà ambientata nel Ninth World, un mondo dove molte civiltà sono sorte e decadute, lasciando diversi artefatti chiamati numenera.

ALCUNE CARATTERISTICHE DEL GIOCO

  • Torment è un gdr con grafica isometrica e single-player
  • Il personaggio principale sarà unico con la possibilità di includere anche i personaggi incontrati nel proprio party
  • La storia avrà un sistema di dialogo molto ricco e un approccio simile a quello di Planescape: Torment
  • Il gioco sarà sviluppato con Unity per PC (Windows), Mac e Linux.
  • Le lingue disponibili saranno inglese, francese, tedesco, italiano, polacco, russo, spagnolo.

ALCUNI ARTWORK

Maggiori dettagli sulla pagina del gioco su Kickstarter

 

Enhanced by Zemanta