Articoli In primo piano

Assassin’s Creed IV: Black Flag, otto studi al lavoro sul gioco, sviluppo iniziato nel 2011

39 Visualizzazioni

assassins-creed-iv-black-flags-a-03032013e

Oggi è il giorno di Assassin’s Creed IV: Black Flag. Non solo per la presentazione ufficiale da parte di Ubisoft che avverrà più tardi alle 18, ma perché affiorano altri dettagli sul nuovo gioco che secondo le informazioni raccolte da Eurogamer.net sarebbe in lavorazione presso otto studi del publisher francese.
Veniamo, così, a sapere che gli studi di Montreal, Singapore, Sofia, Annecy, Kiev, Quebec, Bucarest e Montpellier, sono unite all’unisono per dar vita all’ennesimo capitolo. Lo sviluppo è partito nell’estate del 2011, al tempo in cui Ubisoft stava completando Assassin’s Creed Revelations. Il gioco includerà 50 ambientazioni tra cui tre città ed una grande area di oceano Atlantico da esplorare. In fin dei conti, i Caraibi non sono così piccoli.
Carsten Myhil ha anche confermato il supporto alle funzionalità del nuovo pad della PlayStation 4 ed anche degli altri controller.
Le versioni mostrate finora infine girano su pc.

Fonte: Eurogamer

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento