Articoli In primo piano

Diablo III, la versione PS3/PS4 non richiederebbe la connessione perenne per giocare

52 Visualizzazioni

diablo_3_ps3_ps4_menu

Se questo particolare venisse confermato, gli utenti pc potrebbero anche insorgere. A quanto pare, infatti, nelle versioni di Diablo III per PlayStation 3 e PlayStation 4, si potrà giocare senza essere connessi ad internet.
Una cosa impensabile per gli utenti pc Windows e Mac costretti al collegamento perenne anche quando giocano in single-player. Sono le parole di John Higth di Sony a far venire questi dubbi ed a far pensare che effettivamente le versioni dell’action gdr di Blizzard (annunciato mercoledì notte nel corso dell’evento Sony) destinate alle console possano essere giocate senza connessione.

You can have four people on the same screen – no split-screen, we just zoom the camera out. Or if you’re offline…”.

E chi conosce l’inglese, anche approssimativamente, a questo punto avrà sgranato gli occhi (soprattutto se possessore dell’action gdr di Blizzard per pc) e capito.

C’è la possibilità di avere quattro persone sullo stesso schermo – ha spiegato – non in split-screen, semplicemente con un allontanamento della visuale. O se siete offline…”.

Peccato che Hight sia stato interrotto dall’intervistatore Geoff Keighley, evidentemente non al corrente dell’importanza di questo dettaglio.
Le versioni pc e Mac di Diablo III richiedono una connessione a Internet sempre attiva perché, secondo Blizzard, questo è un buon metodo per preservare l’integrità della casa d’aste con denaro reale. Questo dettaglio potrebbe anche suggerire che tale casa d’aste con soldi veri non sia contemplata. Aspettiamo però per dare per certi questi dettagli.

I LAVORI SONO A BUON PUNTO SU PS3

Hight ha anche aggiunto che i lavori su Diablo III per PS3 sono “molto avanti” rispetto a quelli su PlayStation 4 aggiungendo che gli sviluppatori stanno studiando come implementare il touchpad del Dualshock 4 (il nuovo pad della console) nel gioco.
Ricordiamo che sono già state mostrate alcune immagini del titolo in questa nuova veste e si nota come l’interfaccia sia cambiata per adattarsi meglio ai joypad.

Fonte: Eurogamer

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento