Articoli

PlayStation 4 non avrà tecnologia per il blocco dei videogiochi usati né richiederà connessione perenne

12 Visualizzazioni

yoshida

Uno dei dubbi rimasti insoluti durante l’annuncio della PlayStation 4 avvenuto nel corso della notte a New York, era legato al fatto della possibilità o meno di utilizzare i giochi usati.
Ad Eurogamer, Shuhei Yoshida, numero 1 di Sony Worldwide Studios, ha rassicurati quanti, noi compresi, speravano nel fatto che la prossima console non avesse tecnologia per il blocco dei giochi di seconda mano.
Yoshida ha confermato che la console non bloccherà i videogiochi usati ed ha anche affermato che non richiederà una connessione perenne. Due buone notizie per molti che vanno a smentire i tanti rumors dei giorni passati.

I giochi usati potranno essere giocati su PS4 – ha detto ad Eurogamer –. Potrete giocare offline, ma vedrete che sarete voi a volere tenere la console connessa. Il sistema ha una modalità a bassa potenza in cui il sistema principale è spento, ma i restanti sottosistemi rimangono attivi. Potrete scaricare e aggiornare i software ed accendere la console utilizzando tablet, smartphone o PS Vita”.

E rimarca il concetto:

“Potrete andare completamente offline. Il fattore social è molto importante per noi, ma capiamo che ci siano persone che non gradiscono questo aspetto. Quindi, se non vorrete connettervi, sarete liberi di farlo”. 

Fonte: Eurogamer

Enhanced by Zemanta

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento