News in breve

THQ deve 45 milioni di dollari alla WWE

23 Visualizzazioni

wwe 13 header

Non finiscono i guai per THQ. Si apprende, infatti, che il publisher deve la bellezza di 45 milioni di dollari alla WWE  per le licenze non pagate negli ultimi anni. E sono circa una quindicina i giochi su licenza. Come dire, piove sul bagnato per la compagnia che sta provando ad evitare il peggio tentando di vendere anche se la procedura fallimentare è iniziata.
E dire che i giochi realizzati sono sempre stati molto apprezzati. Evidentemente non al punto di guadagnarci per onorare i contratti: THQ non può pagare questa somma.
Vince McMahon, presidente della federazione, viene indicato come creditore a cui non viene garantita la restituzione dell’ingente somma. Sicuramente non la prenderà bene.
Potrebbe essere questo il colpo di grazia.

Fonte: Gamechup

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento