Articoli

Resident Evil 6, su pc il 22 marzo, dettagli e requisiti sistema

12 Visualizzazioni

resident evil 6 logo

Gli utenti pc che aspettavano notizie su Resident Evil 6 possono essere accontentati. Capcom ha confermato oggi la data d’uscita dell’ultimo capitolo della serie su home computer che debutterà in Europa sia in versione digitale che confezionati il prossimo 22 marzo.
Entrambe le edizioni conterranno tutti i contenuti del gioco su console, insieme a tutti i dlc gratuiti rilasciati fino ad oggi.
Saranno quindi inclusi: la campagna di Ada Wong ed il livello di difficoltà No Hope.
La versione digitale usufruirà delle funzionalità offerte da Steam e quindi ci saranno salvataggi cloud, achievement, supporto delle liste amici e classifiche online.
A seguire i requisiti di sistema ed alcuni dettagli sulla nuova patch per il titolo su console.

REQUISITI MINIMI

  • OS: Windows Vista/XP, Windows 7, Windows 8
  • Processor: Intel CoreTM2 Duo 2.4 Ghz or better, AMD AthlonTM X2 2.8 Ghz or better
  • Memory: 2 GB RAM
  • Hard Disk Space: 16 GB free hard drive space
  • Video Card: NVIDIA GeForce 8800GTS or better
  • DirectX: 9.0c or greater
  • Sound: Standard audio device

REQUISITI RACCOMANDATI

  • OS: Windows Vista/XP, Windows 7, Windows 8
  • Processor: Intel CoreTM 2 Quad 2.7 Ghz or better, AMD PhenomTM II X4 3 Ghz or better
  • Memory: 4 GB RAM
  • Hard Disk Space: 16 GB free hard drive space
  • Video Card: NVIDIA GeForce GTX 560 or better
  • DirectX: 9.0c or greater
  • Sound: Standard audio device.

DETTAGLI SULL’AGGIORNAMENTO SU CONSOLE PER IL 22 GENNAIO

Inoltre, il publisher giapponese ha confermato che dal prossimo 22 gennaio sarà rilasciato un secondo aggiornamento gratuito per le versioni console che renderà la modalità Agent Hunt disponibile senza aver completato la campagna e che permetterà di selezionare diverse opzioni per unirsi ad una sessione di gioco. Sarà possibile scegliere lo stage, la regione di appartenenza e se unirsi a sessioni basate sulle regole della campagna del giocatore principale, come munizioni infinite o il fuoco amico.
Inoltre l’update permetterà di giocare uno stage della campagna principale una volta completato, ed introdurrà la modalità assistita per i QTE, e apporterà alcuni bilanciamenti nel livello di difficoltà generale di alcuni stage.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento