Articoli

Curiosity, il gioco di Peter Molyneux deve cambiare nome per problemi con la Nasa

9 Visualizzazioni

Houston, abbiamo un problema. O forse è meglio dire Marte. Fatto sta che lo studio indipendente 22 Cans di Peter Molyneux deve cambiare nome a Curiosity, il loro primo gioco, a causa dell’omonima col rover della Nasa che ha raggiunto il pianeta rosso poche settimane fa e che ne sta studiando i particolari. Un conflitto spaziale, insomma.


Il gioco, una sorta di puzzle nel quale bisogna distruggere un cubo fatto da milioni di cubi più piccoli fino a svelarne il contenuto nascosto, balzato alle cronache anche per il suo dlc da 50.000 sterline, sarebbe dovuto arrivare ieri su AppStore ma proprio nel giorno del suo debutto è stato annunciato lo slittamento a settembre.
Non è chiaro se sia propri questa la causa di tale ritardo.  E nel frattempo, l’istrionico Molyneux, papà di Populous, Black and Withe e Fable, che ha dato la notizia sul proprio account Twitter sta cercando un nome appropriato.

“C’è un problema, non possiamo utilizzare il nome a causa della NASA” si legge nel cinguettio.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento