News in breve

Battlefield 3, Electronic Arts lavora per evitare i ban ingiusti

6 Visualizzazioni

Hacker che bannano gli utenti? Si, accade anche questo in Battlefield 3. Ed Electronic Arts sta lavorando alacremente per correre ai ripari. Tra dicembre e gennaio, più di 150 giocatori sono stati esclusi dal gioco online dello sparatutto bellico realizzato da Digital Illusion Ce, in modo ingiusto.
Colpa degli hacker che hanno colpito alcuni server per protestare contro il programma anti-cheat chiamato Pukbuster.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento