Articoli

Final Fantasy XIV, conferma da Square Enix: dal 6 gennaio il mmorpg sarà a pagamento

16 Visualizzazioni

Square Enix torna a parlare di Final Fantasy XIV, il suo mmorpg per pc. Questa volta tramite un annuncio dal sito del gioco per ricordare agli utenti del gdr online che da venerdì, ossia dal 6 gennaio, cesserà, dopo oltre un anno di prova gratuita, si dovrà pagare il canone per poter continuare a giocare.
Questo conferma quanto già appreso lo scorso 6 dicembre. Square Enix ha anche diffuso i prezzi delle sottoscrizioni che saranno scontati fino al rilascio della versione 2.0 che dovrebbe arrivare nell’ultimo trimestre di quest’anno.
C’è invece tempo fino a giovedì per poter scegliere uno dei modelli di pagamento offerta dal publisher. A seguire i prezzi dei canoni.

Abbonamento

  • 30 giorni: 6.99 euro anziché 9,99 euro
  • 90 giorni: 17.97 euro anziché 26,97 euro
  • 180 giorni: 29.94 euro anziché 47,94 euro

Personaggio

  • Sottoscrizione di 30 giorni – 3 euro.

In sostanza, per giocare, bisognerà spendere 9,99 euro (6,99 euro dell’abbonamento per 30 giorni e 3 euro per il personaggio). E c’è dell’altro: Square Enix precisa che, dal 6 gennaio, agli utenti che non avranno scelto un metodo di pagamento qui di sopra elencato sarà sospeso temporaneamente l’account. Quindi, se avete iniziato una vostra campagna nel mondo di Final Fantasy XIV vi conviene iniziare a scegliere quale tipo di abbonamento vi aggrada maggiormente.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento