Articoli

Oggi a Palazzo Ducale a Genova il convegno sull'arte nei (e dei) videogiochi

8 Visualizzazioni

La sala Dogana di Palazzo Ducale a Genova ospita anche la mostra sugli artworks di Assassin's Creed

 

 

Continua la proposta culturale legata ad Assassin’s Creed Brotherood. Oggi, alle 14,30 presso la sala Dogana di Palazzo Ducale a Genova si terrà il convegno intitolato “L’arte di un gioco” – Riflessioni su gioco ed arte all’interno del mondo dei videogiochi.
L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. Questo incontro rientra nell’ambito della mostra sugli artworks di Assassin’s Creed Brotherood, gioco targato Ubisoft, che è stata inaugurata lo scorso 14 gennaio sempre a Palazzo Ducale nel capoluogo ligure.

I CURATORI DEL CONVEGNO
Curatori di questa tavola rotonda sono Pietro Millefiore (docente dell’Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova) e Marco Caprelli (Goup Brand Manager di Ubisoft e curatore della mostra Assassin’s Creed – L’arte di un gioco).

GLI OSPITI
Attesi i rappresentanti dell’intrattenimento videoludico e del mondo dell’arte che si confronteranno per discutere sulle complesse e controverse rapporti tra arte e videogiochi sia come apporto creativo di differenti linguaggi e discipline, sia come occasione per sviluppare una riflessione sul genere.
Dovrebbero esser presenti Andrea Ranieri (assessore alla Promozione della Città, Progetti Culturali e Politiche per i Giovani del Comune di Genova); Osvaldo Devoto (direttore Accademia Ligustica di Belle Arti) ed Ibleto Fieschi (vicepresidente dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Genova).

I RELATORI
Tra i relatori, oltre a Pietro Millefiore e Marco Caprelli, ci saranno Matteo Bittanti (ricercatore in nuovi media presso l’università di Sanford – California), in video conferenza da San Francisco; Domenico Quaranta (curatore, scrittore e critico d’arte contemporanea. Si occupa di Web art. È stato docente di Net Art presso l’Accademia di Brera a Milano); Piermarco Rosa (ingegnere elettronico e giornalista, direttore esecutivo del Master in Videogame Design presso lo IED di Roma e l’università di Genova); Francesca Serrati (curatrice del Museo d’Arte Contemporanea Villa Croce di Genova).

LA MOSTRA CONTINUA, ECCO GLI ORARI
Intanto, continua con successo la mostra su Assassin’s Creed che proseguirà fino al 30 gennaio dal martedì alla domenica dalle 10,30 alle 19,30. L’evento fa parte dell’iniziativa denominata Dogana. Giovani idee in transito.

 

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento