ArticoliIn primo pianoMulti

Il notiziario del 18 dicembre 2019

Le altre notizie del giorno. Ecco le novità in breve: da Dragon Ball Xenoverse 2 al filmato d'apertura di Dragon Ball Z: Kakarot

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




Il notiziario del 18 dicembre 2019 vede le seguenti notizie in breve. Riproposte tutte in un unico post.

Dragon Ball Xenoverse 2 debutta su Stadia

Dragon Ball Xenoverse 2 fa il suo esordio odierno su Stadia. Lo comunica Bandai Namco, publisher dell’action/fighting ambientato nell’universo di Dragon Ball e supportato da una community molto attiva. La creazione del proprio avatar, la lobby online e le modalità cooperativa e versus sono perfette per le caratteristiche online di Stadia.

Ecco il trailer di lancio, buona visione.

Warframe, Ivara Prime è disponibile su Pc

Ivara Prime – la sfuggente regina della caccia di Warframe – è ora disponibile su Pc e arriverà presto su console. Oltre a Ivara Prime e alla sua skin caratteristica, in questo aggiornamento sono stati aggiunti una collezione di armi Prime (Baza Prime e Aksomati Prime), accessori (Apvada Prime Syandana e Anasa Ayatan Prime) e glifi.

Ivara Prime, Baza Prime e Aksomati Prime possono essere aggiunti gratuitamente nel gioco attraverso schemi ottenuti da reliquie, oppure i giocatori possono accedere all’intera collezione, oltre a 90 giorni di affinità e booster di credito, acquistando immediatamente Ivara Prime Access.

TT Isle of Man – Ridge of the Edge 2, nuovo trailer

La gara motociclistica più famosa al mondo torna a ruggire: Bigben e KT Racing condividono tutti i miglioramenti tecnici apportati a TT Isle of Man – Ride on the Edge 2 grazie ad un nuovo trailer.

La fisica delle moto è stata rivista da zero. L’effetto giroscopico è ora completamente integrato per una sterzata più precisa, sono stati aggiunti degli specifici segnali grafici per mettere in guardia gli utenti su una possibile caduta imminente. I freni e gli ammortizzatori sono stati inoltre ridisegnati. Manubrio alla mano, sarà possibile guadagnare preziosi secondi utilizzando la scia dell’avversario per prendere velocità e trovare la migliore traiettoria per massimizzare il risultato. Tenere sotto controllo freni, sospensioni, motore e temperatura delle gomme sarà vitale per raggiungere il traguardo del circuito di 60 km, specialmente se si riusciranno a completare tutti e tre i giri della gara.

TT Isle of Man 2 sarà disponibile a partire dal primo semestre del 2020 su console e Pc.

Ecco il filmato d’apertura di Dragon Ball Z: Kakarot

Bastano le prime note della celebre canzone dell’anime di Dragon Ball Z per far emozionare tutti i fan: “Cha-La Head-Cha-La” torna ora nel nuovo trailer dell’action rpg Dragon Ball Z: Kakarot. Come nell’anime originale, la canzone compare nell’opening cinematic del gioco: una sorpresa per godere delle memorie passate ogni volta che ci si siede per giocare.

Ricordiamo che Dragon Ball Kakarot sarà disponibile dal prossimo 17 gennaio su Pc, PS4 ed Xbox One. Ecco il video. Buona visione.

 

Tags

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




1 commento su “Il notiziario del 18 dicembre 2019”

Commenta questo articolo