Criteri di valutazione

Vi illustriamo i criteri di votazione de IlVideogioco.com. I voti, come si può notare, sono espressi in decimi e vanno da da 1 a 10, come a scuola. Presenti i mezzi punti ed i voti finali vengono divisi in 6 categorie.
Nella valutazione del gioco abbiamo contemplato soltanto il voto finale. Il giudizio viene espresso durante la recensione. Non è detto che in futuro non possano essere aggiunte nuove voci alla pagella.

 

DA AVERE ASSOLUTAMENTE

  • 10/10: Il gioco perfetto. Praticamente, giochi così ne fanno uno ogni 5-10 anni. E’ un titolo che accontenta tutti. Da avere assolutamente.
  • 9,5/10: Eccezionale, davvero eccezionale. Un voto del genere rasenta la perfezione umana. Non deve mancare.
  • 9/10: Gioco tecnicamente che non ha difetti sostanziali. Piccolissime pecche lo rendono inferiore alla perfezione ma non per questo meno interessante. Da avere.

 

DA AVERE SENZA RISERVE

  • 8,5/10: E’ un gran gioco. Non ci sono dubbi. Adatto a molti, non solo agli appassionati.
  • 8/10: Ottimo. Niente da dire, tuttavia ci sono piccoli difetti che cominciano ad essere evidenti. Tuttavia, il gioco rimane valido e da comprare.

CONSIGLIATO VIVAMENTE AGLI APPASSIONATI

  • 7,5/10: Non bisogna diffidare troppo di questo voto. Un gioco valutato in questo modo può riservare molte soddisfazioni. Ovviamente, è consigliato agli appassionati del genere, ma anche gli altri possono apprezzare.
  • 7/10: Discreto. Può sembrare un lavoro senza lode e senza infamia. Non è così. I risvolti positivi sono nettamente superiori rispetto a quelli negativi. Può essere apprezzato anche da un pubblico vario.

 

POTREBBE COMUNQUE DARE SODDISFAZIONI

  • 6,5/10: Sufficienza piena, ma non per questo il gioco debba soddisfare. E’ il classico esempio di gioco senza troppe pretese.
  • 6/10: Sufficienza. Anche qui però ci sono grosse pecche che lo consigliano solo ai fedelissimi o vuole solo essere un incoraggiamento ai programmatori.

 

SCONSIGLIATO

  • 5,5/10: Siamo nella mediocrità. Non ci sentiamo di consigliare il gioco anche perché non arriva alla sufficienza. Certo, non siamo perfetti nemmeno noi e molti potrebbero trovare il gioco interessante.
  • 5/10: La mediocrità fatta gioco. Sconsigliato perché si tratta di un gioco fatto male con palesi difetti tecnici alternati a qualche discreto spunto che però non riesce a salvare il tutto.

 

DA EVITARE

  • 4,5/10: Cominciano ad esserci seri problemi di programmazione. Tecnica incerta e realizzazione mediocre fanno di un gioco una grande delusione.
  • 4/10: Bocciatura pesante. Il gioco ha davvero poco da offrire con pecche davvero enormi in tutti gli aspetti fondamentali.

 

DA VEDERE SOLO PER RIDERE (O PIANGERE, DIPENDE DAI CASI)
Sono quei giochi il cui voto va da 3 ad 1. Per ovvi motivi legati al buon senso non ci saranno mezzi punti. Non sono tanti, i giochi che possono “fregiarsi” di codesti numeri.