Articoli Video 1

Sociable Soccer a breve in Early Access su Steam

Chi attende novità su Sociable Soccer sarà interessato a questo post. Il gioco di calcio in fase di sviluppo di Jon Hare, il papà di Microprose Soccer e della serie Sensible Soccer, arriverà in estate in Early Access su Steam. L’esordio su PS4, Xbox One, iOS ed Android arriverà successivamente.

C’è anche un trailer diffuso da Tower Studios e Combo Breaker che ci annuncia l’arrivo in Accesso Anticipato sulla piattaforma digitale di Valve del titolo calcistico indie.

Sociable Soccer è un gioco di calcio super veloce, pieno di adrenalina, una strana mescolanza del tiki taka di Guardiola e del gegenspressing di Klopp, nel quale passaggi e tiri ultra precisi possono facilmente essere neutralizzati da un ben calcolato tackle… qualcosa tipo Rocket League – dice Jon Hare, designer e direttore di Sociable Soccer – dopo quasi due anni di sviluppo siamo entusiasti di lanciare il gioco su Steam Early Access. Il gioco ha già il calcio di tutto il mondo implementato, e le partite online e offline funzionano una meraviglia. Avvicinandoci al lancio commerciale definitivo alla fine del 2017, invitiamo giocatori e amanti del calcio a diventare parte della nostra nuova e rivoluzionaria franchise sportiva, mentre aggiungiamo funzioni, modalità di gioco e aggiornamenti ogni settimana”.

Fedele al suo pedigree sportivo, Sociable Soccer include oltre 1.000 club e nazionali da tutto il mondo e oltre 30.000 giocatori, 67 trofei calcistici internazionali per i quali competere e modalità amichevoli più leggere, compresi i classici team personalizzati. Sotto alla sua presentazione visiva, si trova un gioco di significativa complessità dotato di controlli precisissimi e profondità tattica. Facile da giocare ma difficile da padroneggiare in gioco singolo. Almeno è questa la volontà degli sviluppatori di Tower Studios che stanno realizzando il gioco assieme allo studio finlandese Combo Breaker.

Ed ecco alcune immagini. Buona visione.

Ti potrebbero interessare

1 Commento

    Commenta questo articolo