In primo piano

Godus, il designer dice che il gioco non può mantenere le promesse

119 Visualizzazioni

Godus 100215

Godus, lo strategico ideato da Peter Molyenux ed in fase di sviluppo da 22cans, potrebbe avere dei problemi. Apprendiamo da PC Gamer che Molyneux avrebbe abbandonato il progetto per dedicarsi ad un nuovo titolo.

Godus, che prende ispirazione da Populous – capostipite del genere God Games ideato proprio da Molyneux – sarebbe stato lasciato al team che però non avrebbe idee ben precise sul come procedere con lo sviluppo.

Attualmente, Godus, è in Early Access su Steam ed è stato sviluppato grazie a Kickstarter dal quale ha ricevuto oltre oltre 520.000 sterline nel dicembre del 2012 con oltre 17.000 sostenitori.

Sembra che tutte le attenzioni siano rivolte alla realizzazione della versione mobile del gioco con quella Pc che sembrerebbe languire.

A parlare col sito è il designer Konrad Naszynski, uno dei nuovi arrivi del team 22cans. Ed il suo dire è stato piuttosto schietto e senza fronzoli:

“Per essere brutalmente realistico, semplicemente non riesco a vedere lo studio apportare tutte le caratteristiche promesse durante la campagna su Kickstarter. Molte delle cose riguardanti il multiplayer appaiono seriamente precarie in questo momento, specialmente le caratteristiche persistenti come l’hubworld”.

Insomma, non è una gran notizia soprattutto per chi ha supportato il progetto o acquistato la Beta.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento