Articoli

Rivoluzione SEGA: licenzierà 300 persone e punterà sui titoli online per Pc e sul mobile

67 Visualizzazioni

sega-all-star

Aria di rivoluzione per SEGA, o come viene descritta di “ristrutturazione digitale” La divisione americana ha infatti annunciato nelle scorse ore il taglio, entro giugno, di 300 posti di lavoro delle varie sezioni sparse in tutto il mondo.
Di questi, 120 dipendenti saranno mandati in “pensionamento volontario” per limitare (per quanto possibile) i “danni” di chi se ne andrà ed all’azienda.

Ma non finisce qui: SEGA cambia anche sede e si sposta da San Francisco alla California del Sud. Anche questa operazione si concretizzerà entro l’arrivo dell’estate.

Il CEO di SEGA America John Cheng lo ha annunciato. Ne ha parlato Joystiq. Ovviamente Cheng ha descritto questa operazione come cruciale per la compagnia.

Ed è stato precisato che i progetti della casa attualmente in lavorazione non verranno influenzati da questo ridimensionamento.

Ci sono ancora dettagli importanti (e qui si parla di “ristrutturazione digitale”): vista l’enorme riduzione di personale, saranno rivisti anche gli obiettivi. Cambia il target e si punta su titoli online per Pc e sul mercato mobile. Insomma, difficile crederlo, ma SEGA pensa ad un futuro senza il mercato console.

I buoni risultati di Alien: Isolation, capace di vendere oltre un milione di copie, non sono bastati ad evitare questo enorme ridimensionamento.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento