Articoli

Geotia, parte la campagna Kickstarter supportata da Square Enix Colletctive

7 Visualizzazioni

Collective_ConceptArt___22_1421856553.01.2015_01

Square Enix torna su Kickstarter per supportare Geotia, un avventura punta e clicca ambientata in una villa inglese infestata dagli spettri nel bel mezzo della Seconda Guerra Mondiale.

Questo grazie a Square Enix Collective che, dopo aver appoggiato le raccolte fondi per Moon Hunters e Black The Fall l’anno scorso, sarà al fianco di Sushee, gli sviluppatori di Geotia.

In questo gioco, in lavorazione per Pc Windows e Mac, si vestiranno i panni di Abigail Blackwood, una ragazza morta circa 50 anni prima, si esploreranno i dintorni e rispondere ad alcune domande fondamentali: Dove sono tutti? Perché sei tornata? Ed in che modo è coinvolta la tua famiglia in tutta questa confusione da quando sei morta?

Il team francese che per primo ha presentato il progetto sulla piattaforma di feedback Collective lo scorso anno raggiungendo il 90% di voti positivi.

Con un design incisivo ad opera dell’ artista francese Moeity, e sorprendenti colpi di scena rispetto allo stile classico del gioco d’ avventura, il team sta cercando 30.000 dollari per completare il gioco, che, peraltro, è già entrato in fase di sviluppo. Per la cronaca, ad ora, siamo già a quasi 5.000 quando mancano 28 giorni alla chiusura della raccolta fondi su Kickstarter.

Benjamin Anseaume, capo designer e direttore del progetto Goetia ha parlato così:

“Siamo davvero entusiasti di vedere cosa pensa la gente di Goetia, dato che oggi inizia la nostra campagna su Kickstarter. Per noi è un ottimo modo per ottenere dei feedback dai giocatori che ci aiuteranno a sviluppare il gioco nel miglior modo possibile, in più ci permette di mantenere il controllo creativo e la piena indipendenza artistica. Grazie a tutti per il vostro prezioso sostegno!”.

Phil Elliott, capo progetto di Collective:

“Non appena abbiamo visto Goetia presentato sulla piattaforma Collective, volevamo subito provare il gioco. E ‘ un gran bel mix di mistero e di esplorazione, con alcuni incredibili colpi di scena – e crediamo che il team di Sushee possa creare davvero una bella esperienza”.

CARATTERISTICHE

  • Un misterioso mondo in 2d Victoriano
  • Oltre 90 stanze da esplorare
  • Cinque vaste e diverse aree da esplorare, il maniero (Blackwood Manor) è circondato da rovine, boschi, cave e da un villaggio abbandonato
  • Una colonna sonora che si adatta agli ambienti dai toni progressive-rock
  • Si userà la abilità di camminare attraverso i muri per raggiungere stanze ed aree segrete
  • Si possono far volteggiare in aria gli oggetti… del resto il protagonista è un fantasma, combinarli ed usarli per risolvere gli enigmi
  • Si possono risolvere i puzzle in modi diversi per scoprire stanze nascoste e caratteristiche speciali come ad esempio nuovi poteri spettrali
  • Si approfondirà la storia di Blackwood lunga 40 anni in cui molte cose sono cambiate dalla morte di Abigail
  • Libertà di esplorazione attraverso il mondo di Geotia.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento