Articoli

Shadowrun: Hong Kong finanziato in poche ore su Kickstarter, già raggiunto il primo obiettivo secondario

17 Visualizzazioni

shadowrun hong kong 130115 1

Un avvio su Kickstarter sicuramente incoraggiante per Shadowrun: Hong Kong. Anzi, oseremmo dire devastante. Il gioco di Harebrained Schemes  è infatti già stato finanziato a poche ore dall’avio della campagna.
Un altro capitolo della serie Shadowrun, dunque, si realizzerà dopo Returns (2013) e Dragonfall Director’s Cut (2014).

La celebre saga gdr ad ambientazione cyberpunk  questa volta ha come set d’azione la tentacolare Hong Kong nel 2056. Il titolo è annunciato per Pc Windows, Mac e Linux. In oltre 4.000 hanno già donato il loro contributo ce sono già stati raccolti più di 170.000 dollari al momento in cui scriviamo.

shadowrun hong kong 130115 stretch goals

La cifra si aggiorna costantemente e si avvicina a più del doppio di quanto gli sviluppatori avevano richiesto (100.000 dollari). Questo permette già agli autori di realizzare nuove tech, magie, armi, oggetti di consumo, creature e nemici nonché di aggiornare l’interfaccia.

E dire che mancano 34 giorni alla fine della campagna che si concluderà il 17 febbraio prossimo, tutto il tempo per raggiungere gli obietti secondari. Anzi, il primo, posto a quota 150.000 è già stato raggiunto e permette di aggiungere delle scene animate di transizione con voce narrante, il filmato d’apertura, la fine del primo e del secondo atto nonché la scena conclusiva.

A 200.000 dollari si aggiungerà Rigger, un nuovo personaggio, a 250.000 dollari saranno aggiunte altre scene animate (per un finale multiplo alla storia che rifletterà le scelte dei giocatori) ed a quota 300.000 dollari sarà aggiunta una missione secondaria per Gobbet, una dei personaggi selezionabili nel gioco.

Visti gli ottimi risultati è molto probabile che per alimentare questa campagna, gli sviluppatori aggiungano nuovi stretch goals.

CARATTERISTICHE DI GIOCO

shadowrun hong kong 130115 2

Tra le peculiarità di Shadowrun: Hong Kong troviamo una storia classica che vuole richiamare l’era d’oro dei gdr per pc con una narrativa importante e personaggi carismatici. La storia non lineare promette oltre 12 ore di longevità con un cast molto dettagliato. Inoltre il raggiungimento di alcuni obiettivi, come abbiamo visto, aumenteranno le ore di gioco.

La tecnologia incontrerà la magia nel mondo distopico del gioco. Si dovrà comandare il proprio party di eroi con ogni personaggio che ha la propria prospettiva, le proprie motivazioni e la propria storia.

I componenti del team sono stati ideati per avere ruoli contrastanti durante le varie missioni.

I combattimenti saranno invece a turni e saranno molto tattici in cui si cercherà anche la miglior copertura ambientale o l’occasione per andare in carica corpo a corpo o lanciare una palla di fuoco sopra una moltitudine di nemici. Il gioco offre oltre 200 armi ed incantesimi a disposizione.

shadowrun hong kong 130115 personaggi

Come ogni gioco di ruolo che si rispetti, ogni personaggio avrà le proprie abilità da far progredire seguendo un archetipo iniziale.
Samurai ed Adepti utilizzano abilità di combattimento per dominare il campo di battaglia, Sciamani e Maghi evocano potenti alleati e lanciano incantesimi letali mentre Riggers e Deckers offrono un supporto tecnologico proiettando la loro coscienza direttamente sui droni e nei soste,o omfpr,atoco-

Shadowrun ha un sistema di abilità senza classi che permette di far accrescere il proprio personaggio in qualunque direzione si voglia.

Sarà inoltre possibile grazie all’editor sfornare le proprie storie e campagne da condividere. Non bisognerà avere alcuna bravura specifica per utilizzare l’editor.

Sulla pagina Kickstarer veniamo a conoscere anche che Jon Everist, il compositore di Shadowrun Dragonfall Director’s Cut curerà la colonna sonora di Hong Kong.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento