In primo piano

The Talos Principle, Croteam fa lo scherzo ai pirati… e li blocca nell’ascensore

66 Visualizzazioni

The Talos Principle 2912

Difficile fermare la pirateria. Tuttavia, con alcuni stratagemmi, si può senza dubbio rendere il loro sporco lavoro inutile. E’ il caso di The Talos Principle. L’interessantissimo puzzle game in prima persona di Croteam, uscito pochi giorni fa su Pc Windows, Mac e Linux, infatti, presenta un bug per chi gioca la copia contraffatta del gioco.

Gli sviluppatori, infatti, hanno pensato bene di bloccare i furbi in un ascensore all’interno del gioco impedendogli di andare avanti nella affascinante storia del titolo.

I pirati stessi si sono smascherati andando a chiedere aiuto sul forum del gioco su Steam per parlare del bug (all’apparenza appare così) avendo in risposta gli sberleffi degli autori del gioco. E’ anche intervenuto Devolver Digital, publisher del gioco che su Twitter ha spiegato il tutto.

Alle copie illegali di The Talos Principle, inoltre, mancano anche alcuni sottotitoli, come rivela IGN.

Croteam, che da sempre è stata una software house molto ironica (chi se lo scorda Football Glory?), è attenta a questo tipo di “rappresaglie” contro i pirati. Anche le copie illegali di Serious Sam 3 conteneva uno scherzo mica male: uno scorpione rosso immortale che ovviamente faceva piazza pulita in modo incontrastato.

A proposito, The Talos Principle arriverà nel 2015 anche su PlayStation 4.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento