Articoli

PSN ancora ko, Sony sempre al lavoro per ripristinare il servizio online

73 Visualizzazioni

PlayStation Network

Ormai sono due giorni di buio. Il PSN, o PlayStation Network se preferite, è ancora ko, rimane offline.
Sony è sempre al lavoro per riportare su la struttura che permette di giocare online e di usufruire dei vari servizi messa ko da un paio di giorni da un massiccio, almeno così pare, attacco (presumibilmente) DdoS di Lizard Squad.

L’ultimo aggiornamento via Twitter da parte di AskPlayStation, pubblicato qualche minuto fa (al momento in cui scriviamo ovviamente), recita più o meno lo stesso ritornello:

“Stiamo lavorando per ripristinare tutti i servizi della rete su tutte le piattaforme. Grazie sempre per la vostra pazienza”.

Qualche ora fa, nel pomeriggioThe Finest, la squadra di hacker che avrebbe contrastato l’azione di Lizard Squad, aveva scritto sempre su Twitter, che il PSN non era sotto attacco e che Sony aveva spento i server. Sarà vero? Senza dimenticare che un’intervento imbonitore di Kim Docdom, il fondatore di MegaUpload, sarebbe intervenuto per fermare questi attacchi regalando alcuni voucher.

Ad ogni modo il mistero, come si dice sempre in questi casi, si infittisce.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento