In primo piano

Far Cry 4, da metà gennaio sarà disponibile Fuga da Durgesh

44 Visualizzazioni

Far Cry 4 1912

Far Cry 4 si arricchirà presto di nuovi dlc. Ubisoft, publisher e sviluppatore dell’fps, ha infatti annunciato che Fuga da Durgesh sarà disponibile a partire dal 13 gennaio su Pc ed Xbox Live e dal 14 sul PlayStation Network.

Il dlc includerà una missione nella quale i giocatori dovranno gareggiare contro il tempo e contro gli altri utenti per conquistare la vetta delle classifiche. Il contenuto fa parte del Season Pass di Far Cry 4.

UN PO’ DI TRAMA

In Fuga da Durgesh, il giocatore si risveglia dopo essere stato arrestato e torturato nella prigione di Yuma.
Gettato nel pericoloso mondo del Kyrat senza alcuna arma e con un tempo limitato, dovrà affrontare non poche difficoltà per raggiungere il punto di recupero, dove ritroverà i suoi alleati. Giocabile da soli o in cooperativa, questa modalità impegnativa richiederà ai giocatori di raggiungere alcuni obiettivi secondari forniti da Pagan Min in persona, per recuperare le proprie armi e potenziare il proprio equipaggiamento, prima dello scontro finale con le forze di Yuma.
Per aumentare la sfida, in caso di morte, i giocatori dovranno ricominciare la missione dall’inizio, ma potranno ovviamente sfruttare l’esperienza e le abilità ottenute nei tentativi precedenti, per riuscire finalmente a raggiungere il punto di recupero.

I CONTENUTI DEL SEASON PASS

Il Season Pass è attualmente disponibile e, oltre a Fuga da Durgesh, include:

La Siringa – Già disponibile in esclusiva per i possessori del Season Pass, in questa emozionante missione, i giocatori dovranno impedire che una potente ricetta cada nelle mani di Pagan Min, evitando così che ne usi gli effetti devastanti sulle forze ribelli. La missione sarà giocabile sia in single player che in modalità cooperativa.

Fuga da Durgesh – Disponibile dal 13 gennaio 2015, vedrà protagonisti il giocatore e un compagno prigioniero, rinchiusi e torturati nella prigione di Yuma. Sarà necessario fuggire dalla prigione e dai territori ostili del Kyrat, controllati da Pagan Min.

Hurk Deluxe Pack – Cinque missioni, giocabili in single player e in modalità cooperativa, tra cui Fattoria di Yak, Rubino insanguinato e La redenzione di Hurk. Accedi a un vasto arsenale di nuove armi, tra cui il lancia arpioni.

Occupazione – In questa modalità PvP, arruolati tra le file dei Rakshasa o nel Sentiero d’oro e controlla una serie di posizioni neutrali nel territorio del Kyrat, per proteggerle dall’assalto dei tuoi avversari.

La valle degli Yeti – L’elicottero di Ajay è precipitato su una vetta sconosciuta dell’Himalaya. Esplora lo scenario ghiacciato che ti circonda e trova gli strumenti per potenziare il tuo accampamento e proteggerlo dai seguaci di una setta pericolosa, al calare della notte. I giocatori potranno scegliere di affrontare la missione da soli o in cooperativa, ma dovranno fare attenzione, perché nelle grotte più oscure, oltre ai seguaci della setta, anche gli Yeti attendono la loro preda…

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento