Articoli

Divinity: Original Sin, la traduzione nostrana diventa ufficiale grazie a RGP Italia

26 Visualizzazioni

Divinity Original Sin traduzione ufficiale italiana

Da amatoriale ad ufficiale. Buone notizie per chi aspettava la traduzione in italiano di  Divinity: Original Sin.
RGP Italia ha comunicato tramite il proprio sito di aver raggiunto un accordo con  Larian Studios per rendere ufficiale il lavoro di localizzazione nella nostra lingua iniziato a settembre..

La traduzione è completa all’80%. Ma il fatto che tutto il lavoro sia ufficializzato da questo accordo vuol dire che (compatibilmente col ritmo di lavoro degli appassionati) ad inizio del prossimo anno, il gdr sarà fruibile anche in italiano.

Vi lasciamo al messaggio ufficiale di RGP Italia:

Quando, a settembre, vi abbiamo dato l’annuncio di una traduzione italiana amatoriale di Divinity Original Sin, fin dall’inizio la risposta del pubblico è stata travolgente, e numerosi volontari si sono uniti al team di traduttori permettendo di raggiungere in poco più di due mesi l’80% di stringhe tradotte.

In questo arco di tempo RPG Italia ha preso contatto coi Larian per proporre una distribuzione del nostro lavoro tramite canali ufficiali. Ebbene, dopo numerosi scambi di mail, siamo orgogliosi di annunciare al pubblico che Divinity Original Sin avrà una localizzazione ufficiale italiana, implementata direttamente dagli sviluppatori all’interno del gioco, che, quando completa, sarà disponibile sulle piattaforme di digital delivery come una qualsiasi patch di aggiornamento.

Sulle tempistiche ancora non possiamo esprimerci: completare traduzione, alpha e beta testing entro Natale appare un’impresa al limite dell’impossibile, ma in ogni caso vi consigliamo di approfittare di eventuali saldi natalizi perché comunque è verosimile ritenere che la localizzazione verrà lanciata entro i primi mesi del 2015. Non è una promessa, ma vi assicuro che tutto il gruppo si sta impegnando affinché i tempi di rilascio siano contenuti, pur dando priorità assoluta alla qualità del lavoro.

E’ una soddisfazione enorme per tutti ed una vittoria per la community italiana, per cui tutto lo staff del sito si unisce per esprimere un sonoro GRAZIE al gruppo di traduttori, ma anche ai Larian, che pur non avendo provveduto in prima persona ad una localizzazione nella nostra lingua, si sono dimostrati fin dai primi scambi di email estremamente disponibili e riconoscenti.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento