Articoli

Thimbleweed Park, gli autori di Maniac Mansion lanciano il progetto su Kickstarter

102 Visualizzazioni

Bridge

Ron Gilbert e Gary Winnik, ovvero gli autori di Maniac Mansion lanciano Thimbleweed Park, una nuova avventura grafica punta e clicca per Pc Windows, Mac e Linux, su Kickstarter.

Lo annunciano gli stessi sviluppatori che hanno diffuso un trailer e le prime immagini. I due pionieri, infatti, tornano a collaborare insieme per questa nuova avventura grafica punta e clicca che si ispira chiaramente ai fasti del passato ed alla loro prima creazione uscita nel lontano 1987.

E Thimbleweed Park torna proprio al 1987 data in cui è settata l’ambientazione del gioco che vedrà due detective alle prese con un’indagine su un presunto omicidio avvenuto sulle rive di un fiume situato nei pressi della cittadina che porta il nome del gioco:  Thimbleweed, appunto.

Il progetto ha fatto il suo esordio su Kickstarter qualche ora fa e punta a raccogliere 375.000 dollari nel giro di un mese. La somma servirà ai due sviluppatori di realizzare il sequel spirituale di Maniac Mansion e Monkey Island, un vero e proprio sogno per gli amanti delle avventure punta e clicca.
Sono già stati raccolti (al momento in cui scriviamo) oltre 72.000 dollari grazie a quasi 2.000 persone che hanno già donato. A questo ritmo l’obiettivo dovrebbe essere superato in pochi giorni.

Il gioco promette un’atmosfera paragonabile ai classici del genere nonché una trama interessante, puzzle bizzarri e dialoghi taglienti ed ironici, finali multipli, cinque personaggi giocabili con i quali andare avanti nell’avventura, classica interfaccia composta da verbi ed azioni, inventario, il tutto condito da una grafica in 2d dai marcati contorni retro.

Ribadiamo che Ron Gilbert e Gary Winnick collaborarono a stretto giro nel 1987 quando realizzarono Maniac Mansion, il primo punta e clicca ad utilizzare il sistema SCUMM che avrebbe dato vita ai primi due Monkey Island ed a titoli del calibro di Indiana Jones The Fate of Atlantis.
I due collaborarono anche per progetti successivi di rilievo come Indiana Jones and the Last Crusade: The Graphic Adventure ed i primi due capitoli della serie di Monkey Island, per poi separarsi a seguito della rottura di Gilbert con LucasArts.

Vi lasciamo alle prime immagine del gioco (disponibili anche qui).

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento