Articoli

Pro Evolution Soccer 2015, dettagli su squadre, competizioni, licenze e trailer di lancio

168 Visualizzazioni

PES 2015 pallone

Il calcio di inizio per Pro Evolution Soccer 2015 è ormai vicino. Il titolo di Konami infatti sarà disponibile a partire da giovedì (13 novembre) su Pc e console.

Il publisher ha svelato la lista completa dei club e Nazionali presenti includendo, per la prima volta nella serie, le seconde divisioni ed i migliori team brasiliani.

Konami ha anche rivelato i contenuti dell’aggiornamento previsto al day one che aggiungeranno nuovi elementi all’interno del gioco e diffuso il trailer di lancio che vi proponiamo a seguire.

TRAILER DI LANCIO

Mario Gotze, bomber del Bayern Monaco e della Nazionale tedesca (è stato il match winner della finalissima con l’Argentina negli ultimi Mondiali, ndr) è protagonista della clip di lancio del gioco. Buona visione.

LE COMPETIZIONI UFFICIALI

Uno dei principali punti fondamentali delle licenze presenti in Pro Evolution Soccer 2015 è la presenza delle più importanti competizioni internazionali tra club, in esclusiva per la serie. Il gioco avrà modalità dedicate con le iconografiche immagini e le atmosfere della UEFA Champions League e della UEFA Europa League mentre la Coppa Libertadores sudamericana torna insieme alla novità della Coppa Sudamericana.

Ancora una volta sarà inclusa la presenza della Asian Champions League per completare quella che è un’offerta di prim’ordine per quanto riguarda i tornei presenti in esclusiva dedicati alle squadre di club. Ognuna di queste licenze rappresenta il meglio del calcio internazionale, perfettamente in sincronia con il mantra di PES 2015, “Il Campo E’ Nostro”, il principio fondamentale che indica l’attenzione dedicata allo sviluppo del gioco, per renderlo il più fedele possibile alle emozioni provate durante un vero incontro di calcio di altissimo livello.

PES 2015 come detto, conferma, per la prima volta la presenza delle seconde divisioni, con la licenza completa del campionato spagnolo Liga Adelante e della Ligue 2 francese.

Saranno inoltre presenti anche le seconde divisioni inglesi ed italiane, non con licenza ufficiale ma con l’inclusione di tutti i nomi reali dei calciatori.
Queste squadre si aggiungono ai campionati ufficiali di prima divisione come la Eredivisie olandese, la Ligue 1 francese, La Liga spagnola e il campionato italiano che sono presenti in PES da molto tempo.

Sono presenti anche la crema delle squadre europee su licenza, e la lista include il Bayern Monaco del testimonial del gioco, Mario Götze; i giganti portoghesi dell’FC Porto, il Benfica, lo Sporting SP, e altre compagini come Anderlecht, Manchester United, Zenit San Pietroburgo, CSKA Mosca e Galatasaray.

La crescita dei campionati sudamericani è ben rappresentata grazie alla Primera Division argentina completa ed 21 squadre brasiliane con le loro maglie ufficiali.

LA PATCH AL DAY ONE

PES 2015 Mario Gotze

Konami ha anche confermato un aggiornamento davvero consistente al day one per PES 2015, che includerà 93 nuove tenute di gioco, l’inclusione di otto nuovi team su licenza come Sparta Praga, FK Partisan, e Maccabi Tel Aviv. Oltre a questo, la lega brasiliana avrà l’aggiornamento per sei delle sue squadre (Santos, Internacional, Vasco da Gama, Vitoria, Criciuma, e Chapecoense) includendo i nomi reali di ulteriori 109 atleti. L’aggiornamento al lancio, infine, includerà anche quello sulle caratteristiche di 80 giocatori.

Un altro download sarà disponibile a dicembre che aggiungerà 11 nomi di calciatori reali nel Flamengo; l’update di dicembre aggiungerà altre squadre in altri campionati così come la lista degli stadi per le versioni della corrente generazione di console.

L’aggiornamento all’uscita del gioco includerà anche i trasferimenti ed i prestiti e nuovi scarpini di Puma e Nike.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento