In primo piano

PlayStation Network, scoperta grave falla per la sicurezza dei dati personali

9 Visualizzazioni

PlayStation Network 3110

PlayStation Network ancora vulnerabile. Ed ancora a rischio. Un esperto del settore, Aria Akhavan, avrebbe scoperto una falla nuova che permetterebbe l’accesso ai dati degli utenti.

Sony sarebbe al corrente del problema perché informata due settimane fa ma ancora oggi il problema non sarebbe stato risolto.

Scrive il sito tedesco Golem.de che tale vulnerabilità è definita critica. Si tratta di un SQL che darebbe l’accesso ai dati della piattaforma. I parametri dell’url sarebbero modificati ed i malintenzionati potrebbero accedere ai dati degli utenti registrati al PlayStation Network. Il problema sarebbe grave al punto che chi ha scoperto la falla ha preferito non divulgare i dettagli.
Sony però non avrebbe ancora trovato una risposta. Se fosse effettivamente così si potrebbe materializzare l’incubo più brutto di ogni utente online.

Purtroppo il PSN non è nuovo a problemi. Si ricorda il grande black-out del 2011 (dal 20 aprile al 15 maggio, ad inizio giugno nel Regno Unito, ndr) ed i recenti exploit di Lizard Squad. La speranza è che questo problema venga risolto prima che sia troppo tardi.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento