Articoli

Hearthstone, confermate 100 nuove carte dalla prossima espansione

156 Visualizzazioni

hearthstone 0110

Cento carte nuove di zecca arriveranno con la prossima espansione di Hearthstone: Heroes of Warcraft. La conferma (se ne era parlato ad inizio del mese scorso) arriva da Jason Chayes direttore di produzione del gioco di carte da collezione firmato Blizzard.

Chayes ne ha parlato a Polygon:

“Credo che mischieremo un po’ le cose con la prossima versione che sarà la nostra prima espansione – ha dichiarato Chayes – ci saranno molte carte in più. Saranno oltre 100. Ci sarà una tema centrale che le accomunerà tutte quante. Questa sarà la prossima novità in arrivo. Una delle cose sulle quasi passiamo più tempo a discutere è il ritmo. Non solo quello del gioco, ma il ritmo della pubblicazione dei nuovi contenuti. Vogliamo che sia quello giusto non solo per i giocatori con esperienza ma anche per i novellini”.

E continua:

“Vogliamo davvero fare attenzione all’impatto che avrà questa cosa sull’intera comunità dei giocatori. Sembra la giusta quantità di contenuti? Troppo poca? Troppa? Crediamo che questo sia un buon punto di partenza”.

Ricordiamo che la prima espansione del gioco, Curse of Naxxramas, è stata pubblicata tra luglio ed agosto ed ha aggiunto in cinque settimane 30 nuove carte ed alcune sfide per la modalità single-player. Il risultato di questa operazione ha soddisfatto il team di Hearthstone.

“Ci piaceva l’idea di non avere un evento singolo – ha spiegato Chayes – ed stata un’espansione graduale. Abbiamo avuto questa visione di una celebrazione che durasse un mese intero ed ha funzionato alla grande”.

Blizzard, che sta ancora sviluppando la versione Android di Hearthstone dopo aver pubblicato quella su iOS e preparando le finali mondiali del BlizzCon, va ancora oltre.
Se l’espansione sarà apprezzata si potrebbe profilare un futuro ricco di avventure per il single-player come Naxxramas alternato a delle espansioni vere e proprie. Questo per portare avanti differenti esperienze di gameplay nel corso di un anno.

“C’è l’idea di espandere il gioco ed inserire nuove modalità in cui gli utenti possono giocare in modi diversi – ha concluso Chayes – ma non è una cosa che abbiamo in programma nel breve termine. Ci penseremo più in la: ora ci vogliamo concentrare sulle modalità già presenti”.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento