In primo piano

Hearthstone, dall’Asia arriva la versione fisica (non ufficiale) del gioco di carte Blizzard

326 Visualizzazioni

hearthstone 2809

Chicca domenicale… Dall’Asia con furore. Grazie ad un articolo di Kotaku, infatti, apprendiamo dell’esistenza della versione fisica (ma non ufficiale) di Hearthstone: Heroes of Warcraft.

Per chi non sapesse di cosa si tratti, riepiloghiamo in poche parole: è uno strategico a turni free-to-play basato su carte da collezione (alla Magic The Gathering) basate sull’universo di World of Warcraft.

Venture Beat è riuscito a trovare questa “primizia” dal sito Taobao al prezzo di 300 yen (poco meno di 40 euro).
Il gioco include due set di carte per ogni classe, quattro per ogni set normale e leggendario e un set con le carte che generano altri alleati sul campo di gioco ma è stato realizzato prima di Curse of Naxxramas. Per quanto riguarda gli effetti dati alle carte si potranno usare dei segnalini e una rotellina ci darà il valore di salute e attacco.

Questo fa salire notevolmente il tempo di ogni turno. Se nella versione digitale un turno può essere giocato in 30 secondi; qui la media – leggiamo – aumenta anche a 5 minuti.

Dalle immagini che alleghiamo, possiamo notare una certa fedeltà. Chissà se Blizzard penserà affettivamente a dare una licenza per un gioco cartaceo. E chissà Blizzard cosa ne penserà di questa versione made in China…

hearthstone 2809 3 hearthstone 2809 b

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento