In primo piano

Far Cry 4, Ubisoft annuncia bundle con PS4; nuovo trailer dedicato a Pagan Min

213 Visualizzazioni

FC4_Pack_Bundle3D_WH_PS4_14

Il folle ed eccentrico Pagan Min è protagonista dell’ultimo trailer di Far Cry 4. Si tratta di un dittatore sadico, uno psicopatico, l’uomo meglio vestito di tutto il Kyrat… sono solo alcune delle caratteristiche riportate sul curriculum.

Far Cry 4, ricordiamo, debutterà il 18 novembre su Pc, PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One, Xbox 360 e, qui viene il bello per chi aspetta il gioco, Ubisoft ha annunciato il bundle esclusivo con PlayStation 4. Nondimeno, il publisher transalpino ha confermato anche una statuina in onore del pazzo dittatore asiatico.

A seguire il trailer su Pagan Min, successivamente una sua mini-biografia tratta dalla nota stampa presentata da Ubisoft.

[embedplusvideo height=”423″ width=”700″ editlink=”http://bit.ly/1okwM99″ standard=”http://www.youtube.com/v/vvfDaqIzUok?fs=1&vq=hd720″ vars=”ytid=vvfDaqIzUok&width=700&height=423&start=&stop=&rs=w&hd=1&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep9343″ /]

CHI E’ PAGAN MIN

Pagan Min è nato a Hong Kong da un boss della droga del triangolo d’oro. Suo padre era un pesce piccolo in un grande mare e anche da giovane, Pagan Min era tanto ambizioso quanto eccentrico.

Questo suo atteggiamento provocò molto presto un conflitto insanabile tra i due. Pagan lavorava per il padre, ma di fatto lo odiava. Era frustrato per il suo ruolo di sottoposto e vedeva suo padre come un vecchio dinosauro.

Nessuno conosce la verità sulla morte del padre, ma di sicuro non fu per cause naturali. Dopo la sua sfortunata dipartita, Pagan Min ereditò la sua parte nell’attività di famiglia. Decise così di lasciarsi alle spalle la sua vecchia identità, assumendo il soprannome di “Pagan”, in omaggio a un antico re birmano che uccise la sua famiglia per prendere il potere.

Ovviamente, cambiò anche la sua pronuncia per cercare di sembrare di origini occidentali, diventando così ancora più eccentrico. Pagan iniziò presto ad accaparrarsi molto più della parte che pensava di meritarsi: ottenne molte risorse e formò una sua armata personale, cominciando a infastidire i suoi “soci d’affari”.

Non gradiva molto l’ambiente e sapeva che non avrebbe potuto ucciderli tutti, perciò era solo questione di tempo prima che la vecchia guardia decidesse di assassinarlo.

Fu allora che mise gli occhi sul Kyrat, un piccolo stato devastato dalla guerra civile, con diverse fazioni in lotta dopo la caduta della monarchia. Decise di allearsi con i monarchici, appoggiando un lontano erede al trono, che usò per espandere le sue fila ed eliminare le fazioni opposte. Dopo alcuni mesi sanguinosi, Pagan e i monarchici conquistarono il palazzo, ma Pagan li tradì, uccidendo l’erede al trono e proclamandosi re. Poi iniziò a uccidere chiunque ritenesse un ostacolo o un pericolo al suo potere. Questo grave tradimento portò alla formazione del Sentiero d’oro, un piccolo gruppo di ribelli che intendeva rovesciare il regime di Pagan Min.

LA STATUINA PAGAN MIN: KING OF KYRAT

FC4_PAGAN MIN_FIGURINE_PACKSHOT_Mock up_BG_UBIC

Inoltre, per tutti i fan del gioco, UBICollectibles ha presentato una nuova statuina da collezione, chiamata “Pagan Min: King of Kyrat”.

La statuina raffigura Pagan Min, il sovrano autoproclamato del Kyrat, appoggiato a una vecchia parete di mattoni, su cui è stato dipinto un graffito che rappresenta una tigre. Pistola in mano, Pagan Min è pronto a dimostrare il suo dominio sugli oppressi abitanti del Kyrat. Sul retro della statuina, i giocatori scopriranno un nuovo e misterioso personaggio del Sentiero d’oro: Bhadra. Raffigurata come una giovane donna avventurosa, si pensa possa essere la nuova Tarun Matara, l’incarnazione della sposa di Banashur nella mitologia del Kyrat.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento