In primo piano

Lizard Squad ha attaccato i server di Destiny e Call of Duty: Ghosts

43 Visualizzazioni

destiny_header

L’allarme sembra rientrato ma nelle scorse ore, a quanto sembra, Lizard Squad ha attaccato i server di Destiny e Call of Duty: Ghosts.

Il gruppo di hacker, conosciuto per gli attacchi DDOS al PSN, ad Xbox Live ed a BattleNet di alcune settimane fa, si è concesso nuovamente questo exploit. E dire che sembrava essere stato sgominato.

Lo scrive VG247. La situazione pare al momento tornata alla normalità. Tuttavia Alexander Macris di The Escapist ha detto via Twitter che il forum della sua testata è andato allo stesso modo offline per via di attacchi DDOS. Ricordiamo che questo tipo di attacchi non sono pericolosi per le informazioni sensibili degli utenti ma mandano in tilt i server sovraccaricandoli.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento