Articoli

Kobojo annuncia il gdr online Zodiac sviluppato con alcuni ex autori di Final Fantasy

122 Visualizzazioni

zodiac_poster

Dalla Francia arriva Zodiac. Kobojo, software house transalpina, ha infatti annunciato questo nuovo gdr online ambientato in un universo persistente in 2d.

Zodiac è in lavorazione con la collaborazione con le menti creative della popolare saga jrpg Final Fantasy. Il gioco è stato presentato al pubblico per la prima volta su PlayStation Vita ed iOS nel corso del Tokyo Game Show.

Il nuovo RPG multi-piattaforma, è stato messo su da una squadra di sviluppatori di fama mondiale, che si estende dalla Francia alla Scozia e fino a Tokyo tra i quali gli ex creatori di Final Fantasy, il compositore Hitoshi Sakimoto e lo sceneggiatore Kazushige Nojima, che insieme hanno scritto e lanciato molti dei giochi di ruolo più rappresentativi di tutti i tempi, per citarne alcuni: Final Fantasy VII, Final Fantasy Tactics, Final Fantasy X, Final Fantasy X-2, Final Fantasy XII, Final Fantasy XV e la serie Kingdom Hearts.

zodiac_014

Tutti gli effetti audio e sonori sono invece realizzati da Basiscape, conosciuti e apprezzati per il loro importante contributo all’interno di giochi RPG del calibro di Dragon’s Crown, Muramasa: The Demon Blade e Valkyria Chronicles.

“Lavorare con delle vere e proprie icone come Sakimoto-san e Nojima-san ci ha spinti a perfezionare ogni minimo elemento dell’esperienza di gioco RPG per dispositivi mobili e palmari – ha dichiarato Mario Rizzo, amministratore delegato di Kobojo – la combinazione della loro profonda conoscenza e della loro storia con l’esperienza e lo stile artistico della nostra azienda ci hanno condotti alla creazione di Zodiac, il nostro sogno RPG cross-platform”.

Zodiac fonde elementi classici di giochi di ruolo giapponesi con la arte del disegno in 2d, dando vita a un’esperienza di gioco profonda e coinvolgente e allo stesso tempo elegante.

Zodiac attualmente è in fase di sviluppo presso il nuovo studio di Kobojo a Dundee, Scozia, e verrà rilasciato ufficialmente nel 2015.

zodiac_003

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento