In primo piano

NBA 2K15 ecco i video sulla scansione facciale e su un siparietto Harden-Davis

32 Visualizzazioni

nba 2k15 facescan

Sempre più vicino alla palla a due virtuale, NBA 2K15 si mostra in due video. Uno di sostanza, l’altro è invece un siparietto simpatico tra due campioni.

Andiamo con ordine. Il primo video è dedicato alla scansione facciale (o FaceScan nella dizione originale). Si tratta di una nuova caratteristica per NBA 2K15 in arrivo il 7 ottobre (il 10 ottobre da noi in Europa) su Pc e console. Presentata da Ronnie di 2K, questa tecnica permette a chiunque di catturare le immagini del proprio volto grazie alla PlayStation Camera della PS4 che eseguirà la scansione.

L’operazione richiederà qualche secondo e soprattutto richiederà all’utente di girare il volto di trenta gradi nelle direzioni richieste. Questo per garantire una ricostruzione in 3d quanto più veritiera possibile. Ulteriori opzioni faranno il resto.

Il nostro alter-ego avrà così un’immagine molto più simile e veritiera alla nostra controparte reale. Vediamo la clip di circa un minuto e mezzo.

[embedplusvideo height=”423″ width=”700″ editlink=”http://bit.ly/1uJWdWb” standard=”http://www.youtube.com/v/DKeFLRCQ-OI?fs=1&vq=hd720″ vars=”ytid=DKeFLRCQ-OI&width=700&height=423&start=&stop=&rs=w&hd=1&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep7078″ /]

L’altra clip è una gag tra James Harden (il famoso Barba) neo campione del Mondo con gli Usa e guardia degl Houston Rockets con Anthony Davis dei New Orleans Pelicans. Si parla di peli di barba o giù di li. C’è Fritz, pure, un simpatico pseudo barbiere di dubbie origini tirolesi.

[embedplusvideo height=”423″ width=”700″ editlink=”http://bit.ly/1uJVggO” standard=”http://www.youtube.com/v/rpsDPVSK6SU?fs=1&vq=hd720″ vars=”ytid=rpsDPVSK6SU&width=700&height=423&start=&stop=&rs=w&hd=1&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep8688″ /]

 

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento