In primo piano

Dragon Age: Inquisition al Roma Fiction Fest

28 Visualizzazioni

Cullen_WM_02

Dragon Age: Inquisition, ovvero il nuovo capitolo della serie action gdr di stampo Fantasy targato BioWare ed Electronic Arts, sarà presente al Roma Fiction Fest.

Anche l’atteso titolo ruolistico, così come Valiant Hearts: The Great War di Ubisoft (che sarà presentato stasera, ndr), sarà all’interno della sezione Giochi Seriali inaugurata quest’anno nell’ambito della prestigiosa kermese capitolina per approfondire ulteriormente il rapporto tra le serie televisive ed il mondo videoludico.

E così, domani (martedì 16 settembre) alle 19,15 presso lo Studio 3 dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, Dragon Age: Inquisition sarà presente con video e l’intervento di Roberto Recchioni, sceneggiatore per Bonelli di Orfani e curatore di Dylan Dog nonché storico blogger del mondo videoludico.

La serie Dragon Age nel 2011 ha ispirato la web-serie Dragon Age Redemption, ambientata a Ferelden, la stessa terra in cui si sono svolte le vicende di Dragon Age Origins e di Dragon Age II. L’attrice statunitense Felicia Day è stata protagonista della miniserie, interpretando il ruolo di Tallis, un’assassina che parte in missione per catturare un mago rinnegato.

In Dragon Age: Inquisition, a causa di un gigantesco e misterioso squarcio nel cielo l’immenso mondo di Thedas sarà in pericolo.
I giocatori, potranno vestire i panni dell’Inquisitore e guideranno una squadra di eroi per scoprire la verità che si cela dietro l’imminente devastazione.
Tra le novità più importanti di quest’anno,
gli spostamenti a cavallo e l’eroe che tornerà ad essere completamente personalizzabile nell’aspetto, lasciando scegliere al giocatore sia la razza che la classe.

Dragon Age: Inquisition, lo ricordiamo, sarà disponibile dal prossimo 20 novembre per Pc, PlayStation 4, Xbox One, PlayStation 3 ed Xbox 360 oltre che sullo store digitale di Origin e promette tanta longevità (si parla di oltre 200 ore per concluderlo in toto e di una ottantina per la trama principale).

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento